FESTIVAL DI FOTOGRAFIA EUROPEA 2014 A REGGIO EMILIA. 2 Maggio- 15 Giugno

FOTOGRAFIA EUROPEA 2014 “Vedere. Uno sguardo infinito”  torna a Reggio Emilia!!!

Fotografia Europea è un evento di riferimento nazionale e internazionale nel panorama degli appuntamenti dedicati alla fotografia.

Giunto alla nona edizione, il festival, che quest’anno ha per tema “Vedere. Uno sguardo infinito”, prenderà il via con il ricco weekend di conferenze, performances, proiezioni, spettacoli, workshop – quasi tutti gratuiti – delle giornate inaugurali che vanno dal 2 al 4 maggio.

Ospiti d’eccezione per l’occasione saranno scrittori, filosofi, giornalisti, critici d’arte che accompagneranno i vernissage delle mostre, la cui apertura proseguirà fino a domenica 15 giugno.

Momento d’eccezione delle giornate sarà l’inaugurazione del nuovo museo di palazzo San Francesco, oggetto di un intervento di ristrutturazione firmato dall’architetto Italo Rota, che mette in dialogo le collezioni storiche con i nuovi linguaggi e temi della contemporaneità.

Il weekend coinvolgerà l’intero territorio di Reggio Emilia e della provincia, anche attraverso gli appuntamenti del circuito Off, il programma alternativo di mostre, progetti e installazioni.

Tra le tante iniziative ormai consolidate del festival, si rinnovano nel 2014 il progetto Giovane Fotografia Italiana#03 (curato da Daniele De Luigi e promosso con la rete GAI – Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani), le letture internazionali di Portfolio Europa (curate da Gigliola Foschi).

Periodo di svolgimento: l’evento si svolge dal 02/05/2014 al 15/06/2014
Giorni di chiusura: lunedì, martedì
Orario: consulta il calendario dettagliato degli appuntamenti e degli orari sul sito dell’evento.

Programma:

IL CIRCUITO UFFICIALE
Ogni anno Fotografia Europea individua un gruppo di curatori ai quali affida il compito di restituire, attraverso proposte espositive, la complessità e le varie sfaccettature del tema scelto.

IL CIRCUITO OFF
La sezione libera e indipendente di Fotografia Europea che nasce dalla spontanea iniziativa delle persone è il circuito OFF.Quest’anno il festival propone come filo conduttore la riflessione sullo sguardo, prendendo spunto dalla lezione del maestro Luigi Ghirri e sviluppandosi attraverso un articolato programma di mostre e installazioni.

Le immagini di Ghirri hanno fatto scuola: suddivise in Icone, Paesaggi e Architetture vengono ora raccolte e presentate in una eccezionale retrospettiva ai Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia. Trecento scatti che testimoniano la forza e l’attualità del suo Pensare per immagini (titolo della mostra) e una ricca selezione di cartoline, libri, riviste e dischi che ne ricordano il ruolo di illuminato animatore culturale degli anni Settanta e Ottanta del Novecento.

L’esposizione dedicata all’artista emiliano, scomparso nel 1992, è il faro della nona edizione del festival, la luce che accende e guida un percorso di ricerca nel quale le immagini non si limitano a provocare dei pensieri, ma li evidenziano in tutta la loro autonomia.

Al pubblico di Fotografia Europea viene offerta la possibilità di affrontare questo cammino seguendo un ventaglio di possibili focus tematici: dall’approfondimento sul ruolo del libro fotografico (le mostre Senza meta. Il libro come pensiero fotografico e Holy Bible di Adam Broomberg e Oliver Chanarin) al dipanarsi dell’elemento surrealista nella fotografia (Illusionismo surreale sulle cartoline fotografiche del primo Novecento, la personale dedicata alla fotografa di moda francese Sarah Moon, gli sguardi alternativi di Silvia Camporesi, Paolo Simonazzi e Andrea Ferrari), dalle esposizioni focalizzate sulla visione del presente e nel presente (Simone Bergantini e Massimiliano Tommaso Rezza) per arrivare al tema della perdita del progetto Speciale Diciottoventicinque.

Quest’anno la manifestazione si caratterizza per la partecipazione di Magnum Photos, la famosa agenzia fotografica internazionale, protagonista di una serie di iniziative come la grande retrospettiva, presentata per la prima volta a Reggio Emilia in occasione di Fotografia Europea, di Herbert List, comprendente un centinaio di opere provenienti da Herbert List Estate e la mostra collettiva No Place Like Home, in cui otto fotografi contemporanei della Magnum si confrontano con il tema dell’abitare.

 

Alcuni dei fotografi presenti in mostra saranno protagonisti dei workshop che si terranno durante le giornate inaugurali.

Tra le collaborazioni del festival, inoltre, c’è l’affascinante ritratto – tra immagine e musica – del percorso artistico dei CCCP Fedeli alla linea e della loro “soubrette” Annarella.

Arricchiscono la proposta espositiva la collezione della Fondazione MAST di Bologna con una personale dedicata a Erich Lessing e una selezione di opere dei fotografi che dal 2006 hanno partecipato a Fotografia Europea dando vita alla Collezione, conservata nella Fototeca della Biblioteca Panizzi.
Ingresso: a pagamento
Tariffa intera: Euro 12,00
Tariffa ridotta: Euro 9,00 (per studenti, soci TCI, CTS, AIB, CRAL Comune di Reggio Emilia, Carta Giovani Comune di Reggio Emilia, ragazzi dai 13 ai 25 anni, over 65, gruppi composti da almeno 15 persone e visitatori della mostra in programma alla Fondazione Palazzo Magnani)
Gratuità: visitatori di età inferiore ai 12 anni, scolaresche, disabili e accompagnatori, giornalisti accreditati e soci ICOM. Per altre gratuità, consultare il sito Internet.

Visita il sito internet

PUNTI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Ufficio IAT Reggio Emilia (Informazione Accoglienza Turistica) (Informazioni)
Via Farini, 1/A – 42121 Reggio Emilia – Tel: ++39 0522 451152 – Fax: ++39 0522 436739
Orario giorni feriali:
lunedì-sabato 8.30-13 e 14.30-18.00
Orario giorni festivi:
9.00-12.00
iat@municipio.re.it
A cura della Redazione Reg

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s